fbpx

Come prevenire gli infortuni sulle piste da sci

Le fratture delle dita della mano: sintomi e cure
17/12/2018
Dolore tra pollice e polso: il primo sintomo della sindrome di De Quervain
23/08/2019

Come ogni anno il numero degli incidenti da sport invernali, in particolare sci e snowboard, è sempre più consistente, eppure basterebbe un pizzico di buon senso in più, dedicando qualche ora alla ginnastica presciistica,  per evitare il rischio di incorrere in infortuni che nella maggior parte dei casi possono essere anche gravi e  sicuramente fastidiosi. Per prevenire infortuni, che molto spesso costringono a rimanere bloccati per un lungo periodo, la prima cosa che gli esperti consigliano di fare è quella di evitare di avventurarsi nelle discese fuoripista, regolare gli attacchi degli scarponi,  sincerarsi delle condizioni del manto nevoso per evitare di trasformare la vacanza in montagna in un incubo.

Durante la precedente stagione invernale, secondo l’Otodi (Associazione ortopedici e traumatologi ospedalieri), gli infortuni da sport invernali  hanno provocato circa il 40% di distorsioni, il 27 % di contusioni, il 12% di fratture e il 21% tra lussazioni e trauma cranico. Un aumento, rispetto all’anno ancora precedente, di circa il 5%.  Snowboard e sci non sono affatto pericolosi se praticati con buon senso e nel rispetto delle regole.

La fascia di età più colpita da incidenti sulle piste è quella tra i 30 e i 50 anni, composta al 65% da uomini e al 35% da donne. Gli uomini confermano la loro irruenza e quindi è più alto il rischio di traumi. Mentre per quanto riguarda gli incidenti di snowboard la fascia più colpita è quella tra i 15 ed i 30, sebbene si tratti di giovani abbastanza allenati.

La preparazione atletica

Ci sono molte cose che potete fare per prevenire gli infortuni durante le vostre attività invernali preferite:

  • Mai praticare da soli uno sport invernale.
  • Partecipare ad un buon programma di presciistica iniziando qualche mese prima della vostra settimana bianca per tenere in forma i muscoli delle cosce e delle gambe e la vostra condizione fisica.
  • Riscaldarsi bene al mattino e fare esercizi di stretching della gambe e delle braccia prima di iniziare. Quando i muscoli sono freddi, i tendini e i legamenti sono più vulnerabili al danno.
  • Indossare equipaggiamenti protettivi appropriati, tra cui occhiali, caschi, guanti e imbottiture.
  • Verificare che le attrezzature funzionino correttamente prima dell’uso.
  • Indossare diversi strati di vestiti leggeri, resistenti all’acqua, al vento e tecnicamente riscaldanti. La stratificazione consente di aggiustare la temperatura del vostro corpo che in questi sport cambia continuamente. Indossare calzature che siano in grado di riscaldare e di tenere asciutti.
  • Prendere una lezione (o più) da un istruttore qualificato, soprattutto in sport come sci e snowboard.
  • Imparare a cadere in modo corretto e sicuro può ridurre il rischio di lesioni.
  • Prestare attenzione alle previsioni meteo e alle avvertenze circa imminenti tempeste e forti abbassamenti di temperatura.
  • Raggiungere immediatamente un rifugio e un medico se voi, o qualcuno con voi, sta avvertendo ipotermia o sintomi da assideramento.
  • Assicurarsi che tutti siano a conoscenza delle procedure adeguate per ottenere aiuto, se si verificano infortuni.
  • Bere molta acqua prima, durante e dopo le attività.
  • Evitare di continuare quando si avverte dolore o stanchezza (meglio scendere con la seggiovia che intestardirsi a proseguire).

 

 

Se sei interessato su come applicare la stampa 3D nel tuo reparto di ortopedia scopri le nostre soluzioni di stampa 3D per tutori ortopedici su misura.

Ottieni un tutore

Scarica la brochure pazienti di Holey!

Lascia qui la tua mail e riceverai il nostro PDF
con tutte le informazioni che cerchi

Il tuo nome

La tua email

La tua Provincia:


Scarica la brochure di Holey!

Lascia qui la tua mail e riceverai il nostro PDF

Il tuo nome

La tua email


Get the brochure!

Leave here your E-mail and you will recive the brochure in PDF

Your name and lastname

Your E-mail